Nemateleotris magnifica - Ghiozzo di fuoco

Agosto 2006 - Foto scattata ad uno splendido esemplare di Nemateleotris magnifica durante un’immersione dal drop-off della meravigliosa Isola di Siladen nel Parco Marino di Bunaken, North Sulawesi, Indonesia.

Nome latino: Nemateleotris magnifica
Nome comune: Pesce arciere, Pesce freccia, Ghiozzo di fuoco, Gobide
Nome inglese: Fire goby, Dartfish
Dimensioni: può assumere la dimensione massima di 7/8 cm di lunghezza.
Attrezzatura fotografica utilizzata: macchina digitale Sony DSC-W5 + scafandro sony MPK WA

Magnifico ed elegante pesce di piccola taglia dalla livrea molto colorata: la testa e la metà anteriore del corpo sono giallino-crema sfumato di rosa, la metà posteriore del corpo è rosso acceso ed infine la coda è amaranto scuro; l'occhio è ovale e la bocca è piuttosto in avanti. Il corpo è molto allungato e piatto, la pinna dorsale divisa in due parti risulta estremamente allungata, le pinne ventrali sono anch'esse molto lunghe ed affusolate.
Appartenente alla famiglia degli Eleotridi, proviene dalle isole di Taiwan, di Nuova Caledonia e di Mauritius. Vive però in una vasta area marina che si estende dall'Oceano Indiano (coste africane orientali e Maldive), passando per l'Arcipelago Indo Australiano e il Mar Cinese, fino all'Oceano Pacifico centrale.
Il Nemateleotris magnifica conduce una vita per lo più di coppia e generalmente costruisce il proprio nascondiglio scavando lunghissime gallerie nei fondali sabbiosi o sotto le rocce o in diramazioni coralline; per rendere questi passaggi sotterranei ancora più stabili ne rinforza le fondamenta collocandovi frammenti di pietre, conchiglie e coralli che raccoglie nelle vicinanze del luogo prescelto.
Le uova vengono deposte in piccoli anfratti marini e la loro difesa è a dir poco accanita e può essere effettuata sia dal maschio sia dalla femmina.
Questo bellissimo pesce si nutre principalmente di zooplancton ed è possibile incontrarlo su pareti coralline fino ad una profondità di circa 50 metri.
E’ molto difficile da avvicinare e naturalmente da fotografare poiché è velocissimo a rientrare nella propria tana, da cui non esce finché l'intruso non vi si sia allontanato.

6 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Complimenti per la foto!

mercoledì, settembre 27, 2006 4:43:00 PM  
Blogger MartiMiano said...

Grazie mille ... sei stato il primo o la prima a scriverci un commento!

mercoledì, settembre 27, 2006 5:02:00 PM  
Anonymous Vanessa TIOMAN said...

Your photos are very beautiful!BELLISSIMAAAAAAAAS I didnt have time to try and translate the things you said in the blog, because, i still dont speak Italiano!!!

venerdì, ottobre 13, 2006 6:57:00 PM  
Blogger MartiMiano said...

Hi Vanessa! We are very happy to listen you! It's all ok in Paris? A big kiss to you and one for your little sister.

lunedì, ottobre 16, 2006 3:58:00 PM  
Anonymous Blanca said...

Muy buena idea!!

os añoro mucho!

Blanca da Barcelona

martedì, ottobre 17, 2006 12:26:00 AM  
Blogger MartiMiano said...

Grazie Blanca! Un bacio grande da noi.

martedì, ottobre 17, 2006 4:19:00 PM  

Posta un commento

<< Home

SCUBACQUEANDO è on-line da Ottobre 2006
Registrati gratuitamente a PayPal e comincia subito ad accettare pagamenti con carta di credito. SCUBACQUEANDO.COM by Marti and Miano - World Diving Pictures
Scubacqueando - Scuba World Diving